MUTUI: AUMENTANO GLI IMPORTI EROGATI, IL TASSO FISSO RESTA IL PREFERITO

27/11/2017
Mutui
Mutui
In media, ad agosto 2017, le banche hanno concesso ai mutuatari una cifra superiore a 120.000 euro, in aumento rispetto del 7,5% rispetto all'agosto dello scorso anno. È uno dei dati elaborati dall'Osservatorio congiunto Facile.it e Mutui.it che. Il tasso di interesse preferito dagli italiani si conferma quello "fisso" (70,42&), raddoppia il "misto" (4,71%) mentre fa il boom il variabile con cap (il tetto massimo che l'interesse non può superare), che passa dallo 0,24% al 2,66%. Infine, per quanto concerne i mutui prima casa (durata 24 anni) a fronte di una richiesta di 137.537 euro, sono stati erogati 117.308 euro. Stabile l'età dei richiedenti (38 anni) e la durata del mutuo, che passa da 23 a 24 anni.