LEGGE DI BILANCIO 2019: AL VAGLIO L’IPOTESI PROROGA TRIENNALE PER I BONUS SULLA CASA

28/09/2018
Agevolazioni sul recupero
Agevolazioni sul recupero
Confappi: “Scelta giusta, darebbe più certezze ai cittadini che decidono di investire"
A partire dal 2019 le detrazioni fiscali per la casa (bonus ristrutturazioni, ecobonus, sismabonus, ecc) potrebbero avere una durata triennale senza la necessità di rinnovarli anno per anno. L’ipotesi è al vaglio del Governo, impegnato nella revisione delle detrazioni da inserire nella prossima legge di Bilancio. “Prorogare le detrazioni per tre anni sarebbe un’ottima mossa - commenta il presidente di Confappi Silvio Rezzonico - in quanto si darebbero certezze più a lungo termine ai cittadini che decidono di investire su ristrutturazioni o lavori che mirano al risparmio energetico. Prima della proroga però - conclude Rezzonico - è necessario confermare tutti i bonus senza compiere passi in dietro, come avvenuto lo scorso anno con la riduzione della detrazione dal 65% al 50% per la sostituzione degli infissi”.